Studio Fitness L'Aquila nasce per promuovere la diffusione della cultura del benessere e dell'attività motoria.

Dal 2015, ogni giorno, i suoi istruttori propongono corsi di ginnastica finalizzata alla salute e al fitness, nelle discipline come ginnastica metodo Pilates, aerobica, tonificazione, gymboxe, allenamento funzionale, step...

Gli istruttori di Studio Fitness si sono formati seguendo i percorsi di Laurea in Scienze Motorie, seguendo i corsi di formazione organizzati dagli Enti di Promozione Sportiva (come ASI, Csen, CSAIn, ACSI), seguendo i corsi di formazione delle aziende del settore fitness.

Tra gli obiettivi di Studio Fitness la formazione è sempre stata in primo piano.

In seguito alle recenti riforme del CONI, tutte le associazioni sportive dilettantistiche devono essere iscritte al Registro Nazionale Società Sportive Dilettantistiche (https://rssd.coni.it/). Una piattaforma on-line dove le associazioni/società sportive devono caricare, oltre al proprio statuto e altra documentazione, le proprie attività con i propri tesserati, in tre aree ben distinte:

Area Sportiva

Area Didattica

Area Formativa

Nell'area sportiva vanno caricate le attività sportive come gare, tornei, competizioni (non agonistiche) di carattere locale, provinciale, regionale e nazionale, organizzate direttamente o come partecipazione.

Nell'area didattica rientrano tutti i corsi delle attività istituzionali proposti dall'associazione durante l'anno sportivo.

L'area formativa riguarda i corsi di formazione.

Il mondo delle attività sportive dilettantistiche (non agonistiche) è gestito dal CONI tramite gli Enti di Promozione Sportiva (EPS) a differenza del mondo agonistico che è gestito dalle Federazioni Sportive Nazionali.

Dal sito della scuola dello sport del CONI  (fonte: link).

"Lo sviluppo del fenomeno sportivo in Italia e in Europa ha determinato negli ultimi anni una sempre maggiore richiesta di professionalizzazione degli operatori del settore. La formazione e l’inquadramento degli operatori sportivi, in un quadro generale di riferimento adottato dal CONI, ha rappresentato un passaggio obbligato verso tale professionalizzazione per assicurare una maggiore qualità̀ dei servizi offerti dalle organizzazioni sportive riconosciute (Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Associazioni e Società Sportive).

Lo SNaQ è il quadro generale di riferimento adottato dal CONI per il conseguimento delle qualifiche degli operatori sportivi e per la loro certificazione.

Il CONI, quale ente pubblico titolare e awarding body, attraverso lo SNaQ assicura per gli operatori del settore gli standard di attestazione, di processo e di sistema - a partire dagli obiettivi del decreto legislativo n. 13/2013, del decreto legislativo n. 15/2016 ed in coerenza con il quadro tracciato a livello europeo in conseguenza degli accordi relativi alla Strategia di Lisbona
"

 

Attualmente 36 Federazioni (fonte: link) e 10 Enti di Promomozione Sportiva (fonte: link) collaborano con la Scuola dello Sport impegnandosi nella progettazione e realizzazione di iniziative didattiche rivolte ai Formatori. Gli Enti potranno utilizzare tali Formatori per iniziative didattiche rivolte alla formazione dei propri quadri tecnici all’interno delle loro organizzazioni.

Studio Fitness L'Aquila è affiliata all'ACSI ed organizza corsi di formazione aderenti al protocollo SNaQ (descrizione al seguente link) .

Perchè scegliere un corso di Formazione SNaQ?
Perchè, in seguito al superamento dell'esame, viene rilasciato il Diploma Nazionale riconosciuto dal CONI, valido all'interno dell'organizzazione che lo rilascia (nel nostro caso l'ACSI). Il vantaggio dei corsi aderenti al protocollo SNaQ è che il titolare del diploma potrà poi presentare domanda di riconoscimento anche presso altre organizzazioni e/o Enti, sia in Italia, sia in Europa, vedendo così riconosciuto il suo percorso formativo.

A chi sono rivolti i corsi?

I corsi possono essere rivolti ai praticanti delle discipline, agli istruttori, ai laureati in Scienze Motorie, ogni corso specificherà i requisiti di ammissione.

Se vuoi approfondire le tue conoscenze del settore, se vuoi cominciare un percorso di lavoro, se sei semplicemente un appassionato che vuole scoprire le metodologie didattiche, rimani sintonizzato sulla nostra pagina dedicata alla formazione, a breve uscirà la programmazione dei corsi e potrai scegliere il corso adatto alle tue esigenze.

corso Gymboxe ACSI marzo2020 SNaQ

TECNICO SPORTIVO GYMBOXE

il corso comincerà il 21 marzo 2020, presso la palestra Studio Fitness L'Aquila

E' riservato a laureati in Scienze Motorie, ed è valido per l'acquisizione di 20 crediti SNaQ.

In seguito all'esame verrà rilasciato il Diploma Nazionale nella disciplina CONI BI001

Per informazioni  e prenotazioni 3490088710 Andrea

locandinacertificazione kettlebell specialist

PRENOTA IL TUO POSTO AL CORSO

Negli ultimi anni il kettlebell si è diffuso molto ma non è neanche lontanamente vicino al raggiungimento del suo vero potenziale nel mondo dell’allenamento.
La colpa è di chi insegna!
Spesso senza competenze specifiche pensando che il kettlebell in fondo sia come ogni altro attrezzo
Le conseguenze sono semplici, le persone non ottengono risultati o peggio ancora si fanno male, facendosi un’opinione errata dell’attrezzo.

Spesso con competenze meno che sufficienti, perché non gli è stato insegnato come si insegna, come si correggono gli errori.

Spesso perché vedono solo un lato della medaglia:
poche ripetizioni pesanti o molte leggere, pensando che le due cose abbiano una tecnica diversa.

Tutto questo è normale se fino ad ora ti hanno insegnato come si fanno gli esercizi dicendoti poi che eri istruttore…..
Semplicemente non sei un istruttore. Al massimo sei un praticante inesperto.

Ho strutturato questa Certificazione esattamente come avrei voluto che fossero le certificazioni che ho fatto io in passato.
Una certificazione che per il kettlebell basta a sé stessa, facendoti risparmiare soldi e tempo, tanto tempo che io ho perso cercando di mettere insieme tutti i pezzi per poi accorgermi che ne mancavano più di metà.

Avrai a disposizione quindi tutto il mio percorso, la mia esperienza condensati in 2 fine settimana.

La certificazione è strutturata su due fine settimana ma non è obbligatorio partecipare ad entrambi.

 

STRUTTURA DELLA CERTIFICAZIONE ISTRUTTORE DI KETTLEBELL

 

PRIMO FINE SETTIMANA

Imparerai l’esecuzione corretta degli esercizi fondamentali.

Questo fine settimana è aperto a tutti, non sono richiesti né requisiti tecnici né fisici e l’obiettivo è fornire ai partecipanti gli strumenti e le informazioni per diventare con l’allenamento, praticanti eccellenti.

Alla fine del primo week end i partecipanti ricevono un attestato di partecipazione ma non sono ancora istruttori.

Chi deciderà di proseguire nel percorso potrà partecipare al secondo fine settimana, solo dopo aver superato un esame.

In questo caso avrà a disposizione 3 mesi per allenarsi, perfezionare la tecnica e poi farsi valutare tramite video.

La logica quindi è questa:
Ti insegno la tecnica ==> ti alleni secondo i miei insegnamenti ==> ti esamino sulla qualità della tua tecnica, non sui numeri.

Peso o ripetizioni vengono dopo, solo se la tecnica è ottima.

L’esame è quindi qualitativo, non quantitativo.

Prima si diventa buoni praticanti, poi dopo si diventa istruttori.
Non le due cose insieme, e tanto meno alla rovescia!

Chi decide di fermarsi con il percorso può farlo, ed in questo caso avrà imparato la tecnica corretta per scopi personali.

 

 

SECONDO FINE SETTIMANA

Accessibile solo a chi avrà superato l’esame tecnico, è dedicato ai metodi di insegnamento, la didattica.

Rivedremo quindi gli esercizi con approfondimenti tecnici ed in ottica insegnamento, analizzando le propedeutiche, gli esercizi correttivi e di assistenza.
In questo modo il futuro istruttore conoscerà la priorità delle correzioni da fare e diversi metodi di intervento, per fare si che i tempi di apprendimento dei suoi allievi siano ridotti al minimo.

Alla fine del corso l’istruttore viene esaminato in sede sulle basi delle metodologie affrontate.

Solo a questo punto in caso di esito positivo, il corsista riceve il certificato di Istruttore.

A CHI NON E’ RIVOLTA LA CERTIFICAZIONE:
A tutti coloro che voglio solo un foglio di carta con scritto “Istruttore”, in breve tempo, senza impegnarsi troppo.
I nostri standard sono alti quindi bisogna allenarsi, impegnarsi, studiare.

COSA OTTIENI CON QUESTA CERTIFICAZIONE:
La libertà di allenare una persona potenzialmente anche solo con il kettlebell, conoscendo a pieno tutti i suoi pregi ed anche i suoi limiti.
Sarai in grado di insegnare in tempi record esercizi che ti sembravano difficilissimi prima della certificazione limitando a zero gli infortuni.
Sarai in grado di sollevare e far sollevare alle persone carichi che non immaginavi neanche te possibili, e per un numero di ripetizioni che le persone considereranno sovrumane.
Perché l’evoluzione del kettlebell non è fare poche ripetizioni pesanti o tante leggere, ma essere in grado di fare tante ripetizioni pesanti, senza farsi male, insegnando in un decimo del tempo.

Ecco la missione di Kettlebell Specialist e dei nostri eventi formativi.

Istruttori B.F.T.
a lezione
Fabrizio Pellecchia spiega...
MasterClass di BFT a Studio Fitness
Z-Live a studio fitness L'Aquila
Z-Live corso di formazione a L'Aquila